REPUBBLICHE BALTICHE – VILNIUS, RIGA, TALLINN

Baltici

REPUBBLICHE BALTICHE – VILNIUS, RIGA, TALLINN

con voli di linea dai principali aeroporti italiani – visite ed escursioni con guida locale parlante italiano e radioguide

Tour Nel Cuore dei Baltici Plus

tour 8 giorni / 7 notti – mezza pensione

PARTENZA: 9, 16, 23, 30 GIUGNO

quote in € per persona adulta in camera doppia: € 1.130 SUPER SAVER: € 1.060

PARTENZA: 7, 14, 28 LUGLIO – 18 AGOSTO

quote in € per persona adulta in camera doppia: € 1.130 SUPER SAVER: € 1.060

PARTENZA: 4, 11 AGOSTO

quote in € per persona adulta in camera doppia: € 1.210 SUPER SAVER: € 1.140

SUPER SAVER posti limitati e contingentati (ad esaurimento)

PROGRAMMA

1° giorno: ITALIA/VILNIUS Arrivo a Vilnius, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: VILNIUS Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante, cena libera. In mattinata escursione al suggestivo Castello di Trakai (ingresso) immerso nel bellissimo scenario del lago Galves. Nel pomeriggio visita guidata della città vecchia con la chiesa di San Pietro e Paolo, la Vecchia Università, la Porta dell’Aurora e l’ingresso alla Cattedrale di San Stanislav e al Museo-Galleria dell’Ambra.

3° giorno: VILNIUS/RUNDALE/RIGA Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante, cena libera. Partenza per Riga e, durante il tragitto, sosta fotografica alla Collina delle Croci di Siaulai, uno dei luoghi sacri della Lituania cattolica. Prosecuzione verso il Palazzo Rundale (ingresso) nei pressi della città. Il belissimo Palazzo Rundale, residenza settecentesca dei Duchi di Curlandia, è opera del famoso Architetto Rastrelli, progettista dei più bei palazzi di San Pietroburgo. Prosecuzione per Riga e sistemazione in hotel.

4° giorno: RIGA Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante, cena libera. In mattinata visita guidata della città vecchia con il famoso castello, la Chiesa di San Pietro, il monumento alla libertà, l’Opera House e il distretto Art Nouveau. Ingresso alla Cattedrale. Nel pomeriggio visita facoltativa al Museo Nazionale d’Arte della Lettonia (LNMA) che ospita una vasta collezione di quadri, ceramiche e sculture e offre un’interessante panoramica sull’arte lettone, permettendo al visitatore di scoprire i 300 anni di storia dell’arte della Lettonia e dei Paesi Baltici.

5°giorno: RIGA/PARCO NAZIONALE GAUJA/SIGULDA/TURAIDA/MUSEO ETNOGRAFICO/RIGA Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante, cena libera. Escursione al Parco Nazionale Gauja, estesissima zona protetta che include in un perfetto scenario naturalistico le rovine dei castelli di Sigulda e Turaida (ingressi). Dalla cima della torre delle rovine del castello di Sigulda è possibile ammirare un bel panorama del fiume Gauja che attraversa le gole sottostanti. Proseguendo verso Turaida visita della Grotta di Gutmanala, la più grande di tutti i Paesi Baltici, nella quale sono conservate centinaia di iscrizioni risalenti sino al XVII secolo. Ingresso al castello di Turaida edificato nel 1214 dal vescovo di Riga sulle rovine di un antico forte e circondato da un ampio bosco. Nel pomeriggio visita al museo etnografico all’aperto, ricostruzione espositiva della vita rurale del XVIII secolo in Lettonia. Ritorno a Riga.

6° giorno: RIGA/PAERNU/TALLINN Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante, cena libera. Partenza per Paernu e tempo a disposizione nella spiaggia della nota località balneare. Nel primo pomeriggio, continuazione per Tallinn. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere.

7° giorno: TALLINN Prima colazione in hotel, pranzo in ristorante, cena libera. In mattinata visita guidata della città vecchia con il Passaggio pedonale medievale di Santa Caterina che ancora oggi ospita varie attività artigianali e il Castello di Toompea, costruito tra il X e l’XI secolo, oggi sede del Parlamento. Ingresso alla Cattedrale e alla basilica ortodossa in stile gotico di San Nicola (Niguliste Kirik), dedicata a San Nicola di Bari e costruita nel XIII secolo dai mercanti tedeschi provenienti dall’isola di Gotland, dove si può ammirare la spettacolare Danza Macabra dipinta nel XV secolo. Nel pomeriggio visita facoltativa all’area residenziale di Kadriorg presso la quale, oltre al bel Parco omonimo presso cui si sosterà, si trovano i resti del chiostro di Pirita, il convento di Santa Brigida (ingresso) e il fantastico anfiteatro naturale in cui si svolgono i maggiori festival della canzone folk e corale del paese. Il Palazzo e il Parco di Kadriorg furono commissionati da Pietro il Grande all’architetto italiano Nicolò Michetti per la moglie Caterina, “Kadriorg” in lingua estone. Il Palazzo è oggi sede di una pinacoteca.

8° giorno: TALLINN/ ITALIA Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per l’Italia.

Organizzato da:


suppl. singola € 287 – supplemento tour inclusive con minimo 10 partecipanti € 190 per persona in doppia – tasse aeroportuali da € 155 da riconfermare – quota individuale di gestione pratica € 80 – quota Assicurazione Multirischi Allianz Global Assistance come da tabella premi su www.metamondo.it/documenti

partenze di gruppo garantite min. 20 con min. 25 accompagnatore esperto Metamondo dall’Italia